Libri per orecchie che crescono: “Il canto del ricciolo rosso”

 

 

Perepepe - Violino di Viola
È un bambino davvero speciale il protagonista de “Il canto del ricciolo rosso”. Viene da un bosco della Val di Fiemme, ha la chioma fulva e un gran ricciolo rosso scolpitogli in fronte da un antico e paziente artigiano. E la magia di questo bambino è il canto: un canto che tocca il cuore, perché ogni volta il suo suono purissimo racconta tutta la bellezza della natura e del bosco in cui egli è nato.

Aggiungiamo che il libro viene dalla città di Cremona… che l’artigiano si chiama Antonio… e allora tutti gli indizi convergono nella soluzione della grande metafora nascosta nella storia: il vero protagonista è proprio lui, il violino e con lui il suono, la musica.
È davvero pieno di musica questo bellissimo albo, firmato da Vittorio Venturini e illustrato da Liza Schiavi ed edito da “Matti da rilegare”, un nome perfetto per una squadra di artigiani di una copisteria cremonese che ha iniziato a pubblicare albi assai ben pensati e curati.

La loro filosofia è semplice e ben raccontata: “avvicinare persone come si avvicinano i fogli, cucire insieme pezzi di competenze come si cuciono le pagine”.
Un enunciato pieno di concretezza ma con dentro una sana dose di poesia: cucire e scolpire, carta e legno. Immaginiamo una bottega in cui – per fare i libri – si cuce la carta, e poi cucendo i pensieri e le esperienze e le persone, si inventa questo gran bell’albo in cui il legno prende un’altra strada e  diventa suono.

Lungo le pagine dell’albo, il percorso del bambino è proprio quello dei migliori violini cremonesi: dal legno degli abeti rossi, alle botteghe dei liutai, fino ad arrivare tra le mani esperte dei musicisti di tutto il mondo, per riprodurre nei teatri, la magia di quel suono. Che nasce dalla natura e sempre porterà dentro di sé “il vento, la pioggia, la neve e il sole”.
È un libro da accompagnare con della musica, naturalmente. Un libro che fa venir voglia di andare a Cremona al Museo del Violino, a conoscere e ascoltare il vero canto del Ricciolo rosso.

E a Cremona dal 16 al 27 ottobre c’è Storie Bambine: buone storie e buoni ascolti!

 

Il canto del ricciolo rosso
Testo e musica: Vittorio Venturini
Illustrazioni: Liza Schiavi
Matti da rilegare

perepepe Libro-Canto-Ricciolo-Rosso

Recensione uscita su Zero14, inserto del sabato di Gazzetta di Modena.
Per non perderti un numero, puoi abbonarti, oppure di volta in volta comprare la singola copia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *