Sabato 21 ottobre: “Mistery train: tutti i misteri del blues”

Lo spettacolo sul blues è uno dei primi della nostra storia: esiste infatti dal 2015, anche perché Roberto (UhèBob) Re, oltre a essere “l’uomo alto con il basso”, è uno dei padri storici di tutta la compagnia di Perepepé.
È uno spettacolo che è andato in scena in anni diversi e con super band sempre diverse. Ora ritorna con un nuovo titolo, una nuova storia e una nuova splendida band.
Saranno con me sul palco Marco Zanasi, Roberto Re e Massimo Palmirotta che con me formano i neonati “Double Deuce” e presto debutteranno con uno spettacolo tutto loro dedicato al grande Stevie Ray Vaughan.
La storia è tutta nuova e stavolta non ruota intorno a Robert Johnson e al classico incontro al benedetto “Crossroads”.
L’abbiamo rivoluzionata tutta, a partire dalla locandina splendidamente illustrata da Tostoini, e metteremo in scena uno spettacolo con molta più musica e molte più sorprese (anche interattive).
(Ora su, scrolla che il testo segue sotto la locandina, dai).

Perepepe Mistery Train Pavia 21 ottobre

Vogliamo davvero svelare ai ragazzi (ma anche a voi genitori che spesso le cose fate finta di saperle o di averle capite eh) tutti i misteri del blues. Risponderemo a tutte le domande che vi siete sempre posti e anche a quelle che non vi siete mai posti.
Per esempio:
– Che cosa diavolo è l’interplay?
– Nel blues classico si usano davvero solo tre accordi?
– Le ghost notes si riconoscono perché indossano un lenzuolo?
– Cosa c’entra Kunta Kinte con il blues?
E molte altre ancora. Anzi, ora che ci penso, potreste anche inviarcele sui social o qui nei commenti…

Ma la cosa che dovete fare ora subito prima che sia tardi è alzare quel telefono e prenotare al numero 3395373945.
Non perdete tempo perché è prevista un’affluenza in puro stile Woodstock.
Vi aspettiamo sabato 21 ottobre allo Spazio ISV di Travasò Siccomario, alle porte di Pavia.

Let the god times roll, guys.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *